Normally it means that the service is active only for registered or authenticated users; or it may not be available.

Please ask your Consular office about the problem

It is the Consulate responsible for the place of residence. To take advantage of consular services it is necessary to be registered in the Consular Register of reference.

You need to check your "junk mail" or spam folder in your email. If you don't find any email, you should access the web site with the chosen credentials and send the activation email again, by clicking on the "send again the code" link that appears after logging in.

Per correggere il Consolato inserito erroneamente, basta seguire i seguenti passaggi:
- accedere al proprio account Fast It;
- seguire il percorso: “Anagrafe Consolare E Aire > Comunicare la variazione della propria residenza > Richiedere il servizio”, apparirà la finestra "Modifica Residenza";
- inserire la corretta località di residenza, assicurandosi di selezionarla dall’elenco dei suggerimenti che appare dopo averla digitata, quindi confermare.

From the Portal homepage, simply access "Password recovery" and enter the email address used during registration. In this way you will receive an email with directions for access.

Non è possibile avere più di un account di Fast It, quindi, se si è perso l’accesso alla casella di posta elettronica di registrazione, ci sono due possibilità:
- Se si è ancora in possesso della propria password di Fast It, si può effettuare normalmente l’accesso, andare sul pulsante con l’omino in alto a destra e selezionare “Cambio email”: qui si può inserire un nuovo indirizzo di posta elettronica valido da usare per l’accesso;
- Se non si è piò in possesso della propria password di Fast It e si è impossibilitati ad accedere alla vecchia casella di posta elettronica, poich’ persa o cancellata, inviare una richiesta di modifica delle credenziali all’Ufficio Consolare di riferimento, comunicando il nuovo indirizzo di posta elettronica da sostituire a quello precedente e allegando un documento di identità. Prima di inviare la richiesta, cancellare l’eventuale account creato con il nuovo indirizzo email.

Al momento dell’accesso, non si genererà un nuovo account, ma il sistema indirizzerà l’utente verso quello già presente che abbia gli stessi dati di registrazione dell’identità digitale. Una volta confermato l’accesso al Portale con SPID, le precedenti credenziali tradizionali verranno automaticamente disabilitate, pertanto non sarà piò possibile utilizzarle né recuperarle.

Avendo fatto accesso con SPID, le credenziali tradizionali non sono più disponibili. Pertanto, se si é disabilitato lo SPID o si hanno problematiche invalidanti con esso, inviare una richiesta di dissociazione da SPID e recupero delle credenziali all’Ufficio Consolare di riferimento, comunicando un indirizzo di posta elettronica da utilizzare come riferimento per la registrazione e allegando un documento di identità.

The user registered on the Consular Services website can request registration in AIRE (Registry of Italians Resident Abroad) within the category "Consular and AIRE Registry ", by accessing the service " Request AIRE registration ".
At the end of the procedure the application will be forwarded to the consulate: an operator will take charge of the application and, once checked that it is complete, will forward it to the Municipality of origin in Italy (AIRE is in effect kept by law by the Italian Municipalities). Pending a response from the Municipality, you are automatically registered in the Consular file of your Consulate. However, the status of "registered with AIRE" is obtained once the Consulate has received confirmation from the Municipality of registration with AIRE.

NB. The AIRE application is not automatically accepted: you will receive real time updates on the status of the file and you will be notified of its completion. For a description of the status of the case, please refer to the appropriate section on this page.

You are now able to submit requests for change of residence on the Consular Services website; requests are possible for AIRE registrations and reports of address changes in the same or different consular district. If you are moving from another country or city and you have not yet registered on the Portal, it is advisable to register by indicating your new address rather than your current one, so that your account is connected to the Consular Office of the country of new residence. In this case the Aire registration service may be used, which is valid as a District transfer request.
Al momento non è possibile comunicare tramite Fast It i dati dei maggiorenni non conviventi. Se si vuole che tali informazioni vengano comunque registrate nello schedario, contattare direttamente l’Ufficio Consolare di riferimento.
Non è possibile selezionare il sesso del partner poiché questo tipo di dati fa riferimento alla normativa italiana, in particolare alla legge sulle unioni civili in Italia (Legge 20 maggio 2016 n. 76). In breve:
- Per “matrimonio” va intesa l’unione fra persone di sesso differente;
- Per “unione civile” va intesa l’unione fra persone dello stesso sesso;
- Per altre segnalazioni, occorre selezionare “Celibe/nubile” per il proprio stato civile e “Convivente” per il partner.
Perché i dati anagrafici inseriti risultano già presenti nello schedario consolare. Fast It permette la presenza di una sola utenza associata a ciascun cittadino. Pertanto, qualora il sistema rilevi che nello schedario consolare sia già presente una scheda con gli stessi dati immessi per la registrazione, all’utente verrà richiesto di confermare o eventualmente smentire di essere la persona cui si riferiscono tali dati anagrafici.
L’“associazione”, ovvero la pratica ASON, è l’operazione di collegamento fra un nuovo account Fast It e una scheda consolare preesistente. Avere lo stato di “associato” significa che la verifica dell’identità è andata a buon fine e che l’account Fast It e la scheda presente nello schedario consolare sono state univocamente collegate. Dopo l’associazione, è possibile visualizzare i propri dati anagrafici registrati presso l’Ufficio Consolare e si può usufruire degli altri servizi presenti su Fast It (comunicazione di una variazione di indirizzo, richiesta di assegnazione del Codice Fiscale).
Non è consentito avere più di un account Fast It: la scheda presente nello schedario consolare può essere associata ad una e una sola persona e, di conseguenza, ad una e una sola utenza Fast It.
Inoltre, con la creazione di un nuovo account, non sarebbe possibile consultare lo storico delle proprie pratiche, poiché esse rimangono registrate esclusivamente nell’account che le ha prodotte.
In caso di smarrimento delle credenziali di accesso, consultare la sezione “Autenticazione”.

Unfortunately, once you have clicked on the "OK" button in the "Warning, you are changing the reference consular office. Are you sure you want to continue?" there is no way to going back. It is still possible to change your place of residence, but only among those within to the District of the new Consulate. At the moment, the only solution at the moment to correct the situation is to cancel the account and create a new one, indicating the correct residence. After that, it will be necessary either fill in a request of address change (if the new address falls within the district the old Consulate), or Aire registration (which will be considered as a change of residence) if your new address falls within the area of a new Consulate.

Per modificare nuovamente il proprio Consolato di riferimento, basterà seguire il percorso “Anagrafe Consolare E Aire > Comunicare la variazione della propria residenza > Richiedere il servizio”. Si aprirà la finestra di “Modifica Residenza”, in cui si potrà inserire la corretta località di residenza, assicurandosi di selezionarla dall’elenco dei suggerimenti che appare dopo la digitazione.

Al momento della registrazione, è necessario inserire la sede di partenza come residenza. Qualora non si sia già associati, si avvierà una pratica di verifica di identità, denominata ASON (vedere sez. Verifica dell’Identità). Dopo la lavorazione di questa pratica, si potrà seguire il percorso “Anagrafe Consolare E Aire > Comunicare la variazione della propria residenza > Richiedere il servizio” per inserire i nuovi dati di residenza nella sede di arrivo. Se la località appartiene ad una circoscrizione consolare differente, apparirà una notifica di avviso. Una volta accettata, si potrà cominciare a compilare la vera e propria richiesta di variazione AIRE con cui si comunicheranno le informazioni al nuovo Consolato.
No, l’iscrizione AIRE non subirà alcuna interruzione, né cancellazione. È necessario immettere nuovamente tutti i propri dati semplicemente per permettere al nuovo Consolato di riferimento di inserirli correttamente nel proprio schedario consolare.
Questa dicitura appare perché il sistema non riesce a trovare corrispondenza tra i dati inseriti dall’utente in fase di registrazione dell’account Fast It e i dati presenti nello schedario consolare. Questo significa che i dati inseriti su Fast It non coincidono con quelli presenti nello schedario dell’Ufficio Consolare di riferimento. Pertanto, per prima cosa bisogna verificare se i dati inseriti in fase di registrazione coincidono perfettamente con quelli presenti sul documento di identità italiano, compresi eventuali diacritici (accenti, apostrofi, circonflessi, etc.) e nomi e cognomi multipli. Se i dati di registrazione sono completamente identici a quelli sul documento, allora sarà necessario contattare l’Ufficio Consolare di riferimento per segnalare la problematica e chiedere una correzione sullo schedario.
Per la validità dell’iscrizione all’AIRE, la comunicazione del Comune è l’unica conferma di cui si ha necessità. Purtroppo, il passaggio di informazioni fra Comune e il portale Fast It non è immediato: pertanto fra la comunicazione di avvenuta registrazione all’AIRE del Comune e la possibilità di visualizzare tale informazione su Fast It potrebbe intercorrere un periodo di tempo variabile, per cause di tipo amministrativo e/o tecnico. Quando si è già ricevuta la conferma di iscrizione da parte del Comune, non si deve considerare valida la dicitura “non iscritto” nella scheda anagrafica del sistema Fast It, dal momento che è da considerare in attesa di aggiornamento.
Non è possibile aggiornare autonomamente i propri dati anagrafici quando si è associati alla propria scheda consolare. Pertanto andrà fatta richiesta all’Ufficio Consolare di riferimento, che provvederà alla correzione.
Non è possibile aggiornare autonomamente i propri contatti quando si è associati alla propria scheda anagrafica. Pertanto, andrà fatta richiesta all’Ufficio Consolare di riferimento, che effettuerà la modifica direttamente nello schedario consolare.
L’indirizzo di posta elettronica precedentemente indicato come contatto principale presente nello schedario consolare non si aggiorna in automatico con la modifica dell’account Fast It. Bisognerà scrivere all’Ufficio Consolare di riferimento, che effettuerà la modifica direttamente nello schedario consolare.

The portal of the Consular Services allows you to be updated in real time on the status of the files presented.

For this purpose we have provided the following states:

  • Submitted: the procedure has been completed on the portal and the data has been sent to the consulate. The practices in this state can be taken over by the operators. The applications are processed on a first come first serve basis
  • In progress: the operator has taken charge of the file and is going on processing.
  • Canceled by User: requests can be canceled until they are "Working".
  • Sent to the Municipality: as a part of the process, the Consulate has sent appropriate communication to the Municipality in charge for Aire registration, in order to accomplish the registration.
  • Verification failed: during the processing of the file, the Consulate detected errors that can be corrected by the user, who will receive appropriate indications in this regard.
  • Rejected by Operator: the Consulate, during the processing of the file, found irremediable errors, which do not allow to complete it. You will receive an appropriate message with the reasons for the refusal.
  • Defined: the practice has been successfully completed.

In order to have documents suitable to be successfully uploaded on the portal, we recommend to follow the guidelines on this page this page

Il sistema si blocca se non si sono caricati almeno tre file distinti: un file per il modulo di richiesta firmato, un file per il proprio documento di identità e un file per la prova di residenza. In caso di utenza SPID, è sufficiente la sola prova di residenza. ATTENZIONE: Altri documenti aggiuntivi sono facoltativi per l’invio della richiesta, ma potrebbero in alcuni casi essere necessari per il completamento della pratica (es. documenti di identità del coniuge e/o dei figli)

Il portale dei Servizi Consolari consente di essere aggiornato in breve tempo sullo stato delle pratiche presentate.

Gli stati in cui si possono trovare sono:

  • Incompleta: la richiesta non è stata completata e, di conseguenza, non è ancora stata consegnata all’ufficio consolare (attenzione: se non si preme il tasto “Inviare la richiesta” entro 30 giorni, la pratica scadrà automaticamente e sarà necessario ricominciare dall’inizio!);
  • Presentata: la procedura è stata completata sul portale ed i dati sono stati inviati al consolato. Le pratiche in questo stato possono essere prese in carico dagli operatori consolari, che le lavorano secondo l’ordine di arrivo;
  • Cancellata da Utente: le richieste possono essere cancellate dall’utente in ogni momento fino alla presa in carico da un operatore consolare.
  • In lavorazione: l’operatore consolare ha preso in carico la pratica e procederà alla lavorazione.Sospesa: il Consolato, durante la lavorazione della pratica, ha rilevato errori che possono essere corretti dall’utente: si riceverà un messaggio con le opportune indicazioni e si avranno 30 giorni di tempo per rinviare la richiesta corretta e/o integrata;
  • Trasmesso al Comune: il Consolato ha terminato la lavorazione della pratica, inviando opportuna comunicazione al Comune di iscrizione AIRE, e si è in attesa della conferma di avvenuta registrazione;
  • Rifiutata da Operatore: il Consolato, durante la lavorazione della pratica, ha rilevato errori insanabili, che non consentono di portarla a termine. Si riceverà opportuno messaggio con le motivazioni del rifiuto.
  • Scaduta: l’utente non ha concluso entro 30 giorni le operazioni necessarie e la pratica è automaticamente scaduta, rendendola impossibile da modificare e/o presentare.
  • Definita: la conferma dell’iscrizione da parte del Comune è stata registrata anche nello schedario consolare.

La richiesta inviata presentava errori, omissioni e/o documenti allegati errati o mancanti. In questi casi, l’operatore consolare invierà comunicazione al cittadino, spiegando nei dettagli in quale modo deve essere corretta o integrata la pratica. ATTENZIONE: Il cittadino è tenuto a trasmettere la documentazione integrativa entro 30 giorni dalla richiesta da parte dell’Ufficio consolare, che sarà visibile sul Portale e verrà inviata per mail. Si consiglia di controllare la casella di Spam. Se non integrata, la pratica scadrà automaticamente e sarà da considerare rigettata. Andrà ripresentata una nuova richiesta e non sarà possibile conservare la data di presentazione (vedere sez. iscrizione all’AIRE).

Una pratica in stato “Cancellata da utente” o “Istanza Scaduta” non può essere in alcun modo modificata o ripresentata. Sarà necessario crearne una nuova, che avrà una nuova data di presentazione (vedere sez. iscrizione all’AIRE).

Per integrare e/o modificare una richiesta, bisogna effettuare l’accesso a Fast It, aprire la pratica dalla homepage e scorrere fino al pulsante “Modificare Richiesta”. Per aggiungere nuovi allegati, dopo aver premuto “modifica”, proseguire fino allo step “Caricamento documenti”, dove si potranno inserire o sostituire gli allegati, come richiesto dal Consolato. Al termine dell’operazione, ricordarsi di cliccare sul pulsante “Rinviare la richiesta” entro il termine indicato.

Per integrare e/o modificare una richiesta, bisogna effettuare l’accesso a Fast It, aprire la pratica dalla homepage e scorrere fino al pulsante “Modificare Richiesta”. Per correggere i dati anagrafici, dopo aver premuto “modifica”, apparirà lo step “Verificare i Dati”, in cui si potranno apportare le necessarie modifiche. Una volta effettuate, proseguire premendo “Continuare” fino ad arrivare all’ultimo step, assicurandosi di cliccare sul pulsante “Rinviare la richiesta” entro il termine indicato.

Per stampare nuovamente il modulo bisogna effettuare l’accesso a Fast It, aprire la pratica dalla homepage e scorrere fino al pulsante “Modificare Richiesta”. Dopo aver premuto “modifica”, proseguire fino allo step “Caricamento documenti”, dove si potrà scaricare il modulo dal pulsante “Generazione modulo di richiesta”. Una volta firmato da tutti i maggiorenni cointeressati e caricato come allegato, ricordarsi di cliccare sul pulsante “Rinviare la richiesta” entro il termine indicato.

Se il servizio è disponibile, verificare che non ci siano altre pratiche ancora attive. Qualora sia presente una qualsiasi altra richiesta, creata in precedenza e la cui lavorazione non sia ancora terminata, non sarà possibile avviarne di nuove.