Comunicare la variazione della propria residenza

Se si è già iscritto all’AIRE, il servizio consente di comunicare la variazione della residenza per sé ed i propri familiari. La richiesta verrà inoltrata all’Ufficio consolare che effettuerà le modifiche richieste e comunicherà l’aggiornamento dei dati al proprio Comune di iscrizione AIRE. Si prega di comunicare il proprio indirizzo in modo corretto e completo attenendosi alle norme postali del proprio Paese di residenza. Ricordiamo che il mancato aggiornamento delle informazioni relative all’indirizzo rende impossibile il contatto con il cittadino e il ricevimento della cartolina o del plico elettorale in caso di votazioni.

Attenzione, si consiglia di visitare il sito web della Sede Consolare per verificare quale documentazione è utile inviare ai fini del buon esito della pratica di Cambio Residenza


Prima di iniziare la procedura assicurarsi di avere i seguenti documenti in formato digitale:
  • Documento di riconoscimento in corso di validità (obbligatorio)
  • Documentazione comprovante la residenza nella circoscrizione consolare (es. certificato di residenza rilasciato dall’autorità locale, permesso di soggiorno, carta di identità straniera, bollette di utenze residenziali, ecc.) (obbligatorio)
  • Durante la procedura sarà possibile scaricare il modulo "Comunicazione cambio residenza" da stampare, firmare e scansionare (obbligatorio)

NB. Il servizio permette di presentare una richiesta che non s’intende automaticamente accettata: verrà comunicato in tempo reale lo stato di avanzamento della richiesta e sarà segnalato il suo completamento mediante un avviso sulla home page di questo sito. Per una descrizione sugli stati della pratica fare riferimento all’apposita sezione "Domande frequenti".

Per visualizzare e stampare i file in formato PDF è necessario che Adobe Acrobat Reader o un altro programma per gestire i documenti PDF sia installato nel proprio computer.

Accedere per usufruire del servizio